La Residenza Emanuele Tapparelli è una IPAB (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficienza) governata da un Consiglio di Amministrazione, così composto:

  • Presidente : nominato dal comune di Saluzzo
Arch. BERTOLA Roberto
  • 3 Consiglieri: nominati dal Comune di Saluzzo
    • Risso Prof.ssa Marcella – Vice Presidente
    • Buffa Dott.ssa Annalisa
    • Gullino Agr. Marco
  • 1 consigliere: nominato dal Presidente neoeletto
    • Peracchia Rag. Adriano
  • 1 consigliere: nominato dal Comune di Lagnasco
    • Pansa Geom. Agostino
  • 1 consigliere: nominato dal Vescovo di Saluzzo
    • Arnaudo Don Antonio

La gestione è affidata ad un Segretario Direttore con qualifica di dirigente:

ROASIO Dott. Silvano

Lo Statuto stabilisce i compiti e le funzioni del Consiglio di Amministrazione,del Presidente e del Segretario Direttore.

Il Consiglio di Amministrazione e la Direzione della Residenza Emanuele Tapparelli D’Azeglio attribuiscono grande importanza al principio del miglioramento continuo e del controllo della qualità dei servizi offerti attraverso un attento e costante monitoraggio degli stessi.

Per mantenere il livello di qualità imposto ha ritenuto opportuno adottare un Sistema di Gestione per la Qualità secondo il modello descritto dalla norma UNI EN ISO 9001:2008.

La Certificazione garantisce la qualità dell’assistenza fornita agli utenti e si prefigge come obiettivo la continua ricerca del mantenimento e del recupero delle autonomie psico-fisiche di ciascun Ospite.